Academic Journals Database
Disseminating quality controlled scientific knowledge

Development of a metadata schema describing Institutional Repository content objects enhanced by ''LODE-BD'' strategies Sviluppo di uno schema di metadati per descrivere le risorse contenute negli archivi istituzionali alla luce delle strategie "LODE-BD"

ADD TO MY LIST
 
Author(s): Iryna Solodovnik

Journal: JLIS.it
ISSN 2038-1026

Volume: 4;
Issue: 2;
Start page: 109;
Date: 2013;
Original page

Keywords: Authority file | Institutional repositories | Knowledge management | Linked data | Metadata | Persistent identifiers

ABSTRACT
Based on ''Guidelines for metadata creation and management in the Institutional Repositories'' (CRUI, Italy, 2012) and ''LODE-BD Recommendations'' (AIMS, 2012), and exploring other principles and strategies for qualitative development of metadata representing contents and properties of digital contents, this article presents the specific metadata profile for description of Institutional Repository information resources. This profile is allocated within a metadata schema provided by well-defined metadata terms, compilation specifications, and alignment (mapping) strategies to more specific metadata terms and value properties enabling basic metadata to become more efficient in authority control context, richer in their semantic profiles and more accessible and usable on the web by means of Linked Data sets. Developing and implementing metadata schemas aligned completely or partially with Linked Data paradigm will provide metadata exchange among different Linked Data-enabling repositories, potentiate semantic relationship browsing and querying of their contents, enable their participation in the Linked Open Data cloud and contribution to an open research commons space.Basato sulle "Linee guida per la creazione e la gestione di metadati nei repository istituzionali” (CRUI, Italia, 2012), sulle "Raccomandazioni LODe BD” (AIMS, 2012) e, sull'esplorazione di altri principi e strategie per lo sviluppo qualitativo dei metadati che rappresentano il contenuto e le proprietà dei contenuti digitali, questo articolo presenta il profilo specifico dei metadati per la descrizione dei dati relativi alle risorse depositate negli archivi istituzionali. Questo profilo è allocato all'interno di uno schema di metadati fornito da termini ben definiti, dalle specifiche di compilazione, dalle strategie di allineamento (mappatura) per specifici termini di metadati e dal valore della proprietà che consente ai metadati base di diventare più efficienti nel contesto del controllo d'autorità, più ricchi nei loro profili semantici, più accessibili e utilizzabili in rete per mezzo dei Linked Data. Lo sviluppo e l'implementazione degli schemi di metadati completamente o parzialmente allineati con il paradigma dei Linked Data, fornirà lo scambio tra i differenti metadati, potenziando così la relazione semantica, l'interrogazione del loro contenuto e la loro partecipazione ai Linked Open Data.
Affiliate Program      Why do you need a reservation system?