Academic Journals Database
Disseminating quality controlled scientific knowledge

Presentazione

ADD TO MY LIST
 
Author(s): Fulvio Cesare Manara

Journal: Educazione Democratica
ISSN 2038-579X

Volume: 2013;
Issue: 6;
Start page: 11;
Date: 2013;
VIEW PDF   PDF DOWNLOAD PDF   Download PDF Original page

Keywords: philosophy for children | filosofia | educazione

ABSTRACT
La «comunità di ricerca filosofica» (CdRF), in generale, è qualcosa che non può affatto essere compresa solo sulla base di discorsi, sia pure corretti e puntuali. Non si può conoscere leggendo libri. E non tanto perché è complessa e molti sono i modi in cui viene realizzata. Soprattutto, credo, non la si può comprendere a parole o mediante scritti, in sé e per sé, perché è una pratica. Perché si tratta di un’esperienza e solo come sapere esperienziale può essere compresa debitamente.Come pratica ed esperienza, essa si definisce solo essendo esperita, e sulla base di questa stessa esperienza — la quale, come tale, non sarà qualcosa di universalizzabile e univoco. Nella sua comprensione è infatti determinante il contributo creativo e co-costruttivo del/dei soggetti stessi coinvolti. Potremmo anche dire che ogni «comunità di ricerca» ha un suo «profilo» un suo modo di comprendersi, un suo modo di autodefinirsi. O che per ogni singolo partecipante a queste esperienze possono sorgere differenti comprensioni ed interpretazioni dell’esperienza stessa.
RPA Switzerland

Robotic Process Automation Switzerland

    

Tango Jona
Tangokurs Rapperswil-Jona